Presentazione
Presentazione

Con l'aiuto delle macchine ad alta frequenza si utilizza l'effetto termico della corrente elettrica, che favorisce la circolazione sanguigna.

 

La galvanoterapia è particolarmente consigliata per: disturbi del sistema nervoso centrale, nevralgia, polineurite, poliomielite non paralitica e nelle situazioni di aumento o diminuzione della sensibilità dei nervi afferenti ed efferenti.

Disturbi infiammatori degenerativi e cronici del sistema motorio, principalmente a livello delle giunture delle gambe e mani, per il reumatismo muscolare e altri tipi di reumatismo nelle giunture più piccole, per le condizioni traumageniche e per la vasoneurosi, la spasticità muscolare diffusa, le contrazioni miocloniche, durante la fase terminale della atrofia di Sudeck, e in presenza della perdita di tono muscolare degli arti inferiori e superiori.”

Approfondimenti
Approfondimenti

L'idroterapia

Viene chiamato idroterapia l'utilizzo di acqua nella prevenzione e nella cura di patologie.

Già nelle terme dell'Antica Roma si utilizzò l'acqua non solo per la pulizia del corpo, il rilassamento e lo svago, ma anche per usi medici.

Bagni medicali vengono effettuati in vasche con sostanze curative oppure acqua termale locale.

Anche l'utilizzo della corrente elettrica nei bagni galvanici può essere un fattore caratterizzante l'idroterapia oppure l'effetto scaricante dell'acqua durante l'espletamento di esercizi fisioterapici.

L'acqua è utilizzata anche per degli effetti termici. Fredda stimola la circolazione sanguigna degli organi interni, inibisce le infiammazioni ed ha un effetto rinvigorente; calda stimola la circolazione sanguigna nella pelle e nella muscolatura e produce un effetto rilassante.

Una migliore circolazione sanguigna rinforza il sistema immunitario, favorisce il deflusso linfatico e migliora l'alimentazione delle cellule.

Desideri saperne di più?

Made in Web Industry
arrow
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la
cookie policy
Cliccando su pulsante "Accetto" acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto